Menu >

    Glossario: Building Information Modeling

    La gestione globale del processo edilizio

    IL BIM, Building Information Modeling, nasce dalla necessità di gestire l’integralità del processo edilizio – progetto, costruzione, gestione lungo l’intero ciclo di vita – facendo ricorso all’impiego dei ambienti software di modellazione architettonica, strutturale e impiantistica che descrivono e strutturano gli interi organismi edilizi con tecnologie di rappresentazione 3D.

    Dall’integrazione dei software CAD 3D con quelli gestionali, come STR Vision, è possibile elaborare anche i tempi (4D) e i costi (5D) di costruzione dell’opera. L’ulteriore passo sarà quello di integrare anche i processi di manutenzioni (6D) sia per determinare i piani di manutenzioni sia per gestire al meglio gli interventi stessi nell’ambito di un Facility Management. Un modello digitale dell’opera che unisca le informazioni tecniche con quelle gestionali costituisce un nuovo modo di lavorare tra progettisti, imprese e committenti più efficiente ed efficace che può portare notevoli vantaggi in tutto il settore delle costruzioni e delle opere pubbliche.

    La soluzione software: STR Vision CPM

    STR Vision CPM consente di interoperare, grazie allo standard IFC, con i software di progettazione e strutturali per completare il modello 3D del progetto con le informazioni di tempo (4D) e costi (5D). STR Vision CPM interviene quindi nelle fasi di computazione, di programmazione lavori, di analisi dei costi e budget, di controllo tecnico ed economico degli stati di avanzamento di una commessa.

    Vai al software