Menu >

    Piano operativo di sicurezza

    Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è il documento che un datore di lavoro deve redigere per ogni cantiere, prima di iniziare un'attività lavorativa all'esterno della propria azienda o stabilimento, nei casi previsti dall’art.4 del D.Lgs. 626/94, abrogato e sostituito dal Testo unico sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08 all'articolo 17 comma 1, lettera a), i cui contenuti sono riportati nell'allegato XV.

    Un altro obbligo al quale adempiere prima dell’avvio dei lavori è il Piano di Sicurezza e Coordinamento PSC), ai sensi dell'art.100 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro.

    La soluzione software STR

    STR Vision Sicurezza Cantieri, modulo di STR Vision CPM,consente all’impresa edile esecutrice di sviluppare e gestire il Piano Operativo della Sicurezza dei lavori. Grazie a questo prezioso strumento è possibile gestire:

    • I rischi dati dall'organizzazione del cantiere durante l'esecuzione dei lavori
    • Le fasi di lavoro, la durata e l'eventuale interferenza con altre attività
    • L'uso e l'ubicazione delle macchine e delle attrezzature
    • Le responsabilità in merito alla sicurezza e alla produzione all'interno del cantiere

    Il programma gestisce inoltre:

    • L’elenco dei referenti per la sicurezza in cantiere, dei mezzi e degli operai impegnati in cantiere
    • Le aree di stoccaggio e le indicazioni sui sevizi di emergenza
    • L’informazione dei subappaltatori e dei lavoratori autonomi

    Il software può contare sulla disponibilità di ricche banche dati (quali Lavorazioni, Rischi, Aree di Cantiere ecc..) e gestisce l’analisi dei Rischi delle Lavorazioni, delle Aree di Cantiere e dell’Organizzazione del Cantiere. Inoltre la soluzione è corredata di importanti funzionalità come:

    • Il Cronoprogramma dei lavori (per la sicurezza)
    • Il calcolo della durata delle lavorazioni
    • La Relazione finale per la Valutazione dei Rischi
    • I Piani-tipo precaricati
    • La modulistica per le imprese
    • Le funzioni per la valutazione integrata dei rischi specifici

    Vai al software