Menu >

    Progetto e Verifica Termoigrometrica

    Il modulo EC701 Progetto e verifiche edificio nasce per rispondere alle esigenze dei progettisti termotecnici, che hanno la necessità di effettuare le verifiche di legge richieste dal DPR 02.04.2009, n. 59 e di redigere la relazione tecnica da depositare in comune ai sensi della Legge 10/91.
    Il software consente di effettuare le nuove verifiche richieste dal DLgs n. 28 del 03.03.2011, che prevedono l’utilizzo di fonti rinnovabili per la copertura dei consumi per riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria.

    Il programma permette la compilazione e la stampa dell’attestato di qualificazione energetica in conformità al D.M. 26.06.2009 (Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici) e la stampa dei dati di calcolo utili alla compilazione on-line dell’attestato di qualificazione energetica ai fini della richiesta di detrazione fiscale vigente (55%).
    È possibile infine valutare l’idoneità di una struttura ai fini termoigrometrici, verificando la possibile formazione di condensa superficiale ed interstiziale.

    Verifiche di legge e relazione tecnica

    Attraverso questo software, dopo aver caratterizzato l’involucro edilizio e l’impianto termico è possibile effettuare le verifiche dei requisiti prestazionali imposti dal DPR 02.04.2009, n. 59, che pone limiti alla prestazione energetica estiva dell’involucro, al fabbisogno di energia primaria per la climatizzazione invernale, ai rendimenti dell’impianto termico ed ai valori di trasmittanza media delle strutture, opache e trasparenti, costituenti l’involucro edilizio con la produzione della Relazione Tecnica prevista dall’ALLEGATO E del DLgs n. 311/06.

    Verifica termoigrometrica delle strutture opache

    Il modulo EC701 Progetto e verifiche edificio effettua la verifica termoigrometrica secondo le procedure della norma UNI EN ISO 13788, esaminando il rischio di formazione di condensa superficiale ed interstiziale.
    La verifica si svolge per ciascuno dei 12 mesi dell’anno, durante i quali si sviluppa il calcolo determinando quando e quanta condensa si accumula nella struttura e se questa è in grado di evaporare nel periodo più favorevole oltre che la condensa superficiale per evitare muffe e fenomeni di corrosione.
    I risultati della verifica termoigrometrica vengono presentati dal software sia in forma grafica che tabellare con la produzione dei relativi diagrammi di GLASER.

    Attestato di qualificazione energetica

    Il modulo consente di determinare la classe energetica di singole unità immobiliari anche in edifici dotati di impianto termico centralizzato: un’utile funzione consente il calcolo automatico dei millesimi di riscaldamento in funzione del fabbisogno di energia utile oppure della potenza degli emettitori (terminali) installati in ogni singolo alloggio.
    I risultati relativi ai fabbisogni energetici per il riscaldamento, acqua calda sanitaria e raffrescamento (quest’ultimo limitatamente alla prestazione dell’involucro), vengono riportati anche con rappresentazione grafica diretta (cruscotti).

    Dati di calcolo per detrazione 55%

    Il software consente di stampare i parametri calcolati dal modulo per i calcoli delle prestazioni termiche dell’edificio ed utili alla compilazione dell’attestato di qualificazione energetica ai fini della richiesta di detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica degli edifici esistenti, previsti dalla Legge Finanziaria.
    La numerazione dei parametri riportata nella stampa, corrisponde con quella visualizzata nella compilazione online dell’attestato di qualificazione energetica, che deve essere effettuata attraverso il portale informatico messo a disposizione dall’ENEA.
    Immagini