Preventivi edili con STR Vision CPM

L’inserimento dei dati in STR Vision CPM avviene in una griglia del tutto analoga a quelle dei fogli elettronici di Excel; questo consente di lavorare con facilità e in modo estremamente naturale e diretto ritrovando, tra l’altro, la possibilità di raggruppare le rilevazioni del computo con “ordinatori” e filtri particolarmente utili ed efficaci.

  • I preventivi edili sono strutturabili in più livelli gerarchici e trasversali, definiti liberamente dall’utente mentre la specifica delle quantità di computo avviene sia con espressioni algebriche complesse, sia per fattori elementari. Il preventivo si redige e si conserva facilmente in più versioni, immediatamente disponibili a video e anche su finestre di lavoro affiancate.
  • Si possono realizzare quadri di raffronto per quantità e importo, sia in stampa che a video, utilizzando le schede di analisi dati interattiva del modulo di Business Intelligence
  • La stampa dei preventivi edili è personalizzabile grazie ad una serie esaustiva di modelli che consentono di ottenere, ad esempio, il computo metrico, la stima dei lavori, la richiesta di offerta, il modello ex art. 119 del Regolamento (modello Merloni). E’ possibile scegliere quali informazioni visualizzare ed il formato grafico della stampa.
  • Lavori a corpo, a misura e in economia
  • Gestione degli oneri della sicurezza, somme a disposizione e categorie lavori

Lavori a corpo, a misura, in economia

Per ogni voce movimentata nel computo, STR Vision CPM consente di definire la sua attribuzione alla parte “a Corpo”, “a Misura” o “in Economia” dei lavori, oltre che la sua appartenenza alle Categorie omogenee di lavorazione (ex Allegato A del Regolamento 207/2010). Per ciascuna suddivisione del computo e per ogni Categoria Lavori considerata, viene calcolata l’entità complessiva e la sua percentuale di incidenza.

APP iLISTINI

Tramite l’App iListini si possono consultare listini e prezzari su iPhone, iPad e dispositivi Android.
E' possibile scaricare i listini direttamente dal sito Prezzari di STR, oppure importarli formato SIX tramite iTunes, Dropbox o Google Drive. Ogni prezzario può essere consultato tramite struttura gerarchica o con vista piatta accelerata per capitoli. La ricerca avviene per descrizione oppure si possono combinare più criteri quali, ad esempio, il codice, l’unità di misura o il prezzo. E’ inoltre possibile inviare gli articoli tramite email direttamente dall’App.

ONERI DELLA SICUREZZA

La stima delle spese complessive della sicurezza può essere composta da due quote, quella compresa nel prezzo unitario delle singole lavorazione oppure costituita da voci denominate speciali, in quanto non incluse nei prezzi delle singole lavorazioni. La somma delle due porta alla determinazione delle spese complessive e dell’incidenza media della sicurezza.
Gli oneri della sicurezza possono essere determinati in modi diversi:

  • tramite inserimento diretto da parte dell’utente
  • in modo analitico, attraverso l’analisi dei prezzi per la determinazione degli oneri inclusi nelle lavorazioni, a cui aggiungere l’eventuale importo degli oneri speciali
  • specificando per ogni opera di Elenco Prezzi la quota relativa agli oneri di sicurezza, come importo o come percentuale.
  • attraverso il computo dei dispositivi di sicurezza (oneri speciali).

Richiedi subito informazioni!